Paziente Soddisfatto – La guida semplice al Marketing Sanitario per medici e dirigenti

Indice dei contenuti

Che cos’è il marketing sanitario?

Una strategia di Marketing nel settore sanitario utilizza diversi canali e strumenti al fine di creare, ottimizzare e condividere contenuti preziosi, relativi al miglioramento della salute che, non solo aiutano e promuovono informazioni che il paziente può mettere in pratica per migliorare la sua vita, ma promuovono anche il Brand che elargisce i consigli. Questo è un approccio al marketing incentrato sul paziente, poiché non stai solo promuovendo un servizio, ma stai fornendo informazioni preziose che infondono fiducia e aiutano a costruire una relazione duratura.

Una buona strategia di marketing sanitario può aiutare il tuo sito Web a posizionarsi più in alto nelle pagine dei motori di ricerca (SERP) in base alla quantità di query, al fine di migliorarne l’acquisizione. Diverse tattiche, come l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), il social media marketing, il content marketing, la pubblicità online e altri, vengono utilizzate per ottenere i risultati desiderati, portando pazienti nuovi e consapevoli nel tuo centro/studio .

I vantaggi del marketing sanitario

Il marketing sanitario moderno è economico, ha un approccio basato sul valore ed è incentrato sul paziente. Ti consente di creare campagne personalizzate in base agli interessi, comportamenti e azioni online dei tuoi pazienti o potenziali. Non solo, ma gli strumenti e le tecnologie di analisi lo rendono anche tracciabile e misurabile, il che significa tenere traccia di tutte le tue campagne in ogni fase e misurare e analizzare i risultati per ottimizzare il ROI (ritorno di investimento).

Ecco come una moderna agenzia di marketing sanitario può aiutarti a realizzare quello espresso sopra:

  • Sviluppa una solida presenza del brand online (e offline)
  • Costruisce e gestisce la tua reputazione
  • Crea campagne di marketing personalizzate per gruppi mirati di potenziali pazienti
  • Attira potenziali pazienti e li trasforma in lead qualificati
  • Aumenta i referral da pazienti fedeli e fornitori
  • Fornisce strumenti per tenere traccia di tutte le spese di marketing e degli andamenti delle campagne
  • Massimizza le opportunità di guadagno riducendo il costo per ogni singola conversione (spesa totale media per acquisire ogni paziente)
  • Migliora la fidelizzazione mantenendo sempre aggiornati i pazienti esistenti

Per massimizzare i benefici del marketing sanitario , hai bisogno di un’agenzia che ti aiuti ad ottenere il massimo dai tuoi sforzi.

Che cos’è una strategia di marketing sanitario?

Una strategia di marketing sanitario è un piano d’azione documentato che presenta le opportunità, le minacce e tutte le risorse che l’azienda sanitaria deve utilizzare per raggiungere i suoi obiettivi finali. Lasciando da parte gli altri dettagli, una strategia di marketing sanitario ha lo scopo di trovare e acquisire nuovi pazienti su base continuativa. Inoltre, deve creare coinvolgimento per nutrire i pazienti esistenti e per sviluppare relazioni durature (fidelizzazione dei pazienti).

Le diverse aree su cui una strategia di marketing sanitario si concentra sono:

  • Creazione del brand online
  • Sviluppo e gestione della comunità di pazienti online
  • Gestione della reputazione online
  • Lead generation & nurturing (l’azione di identificare e coltivare potenziali pazienti e guidarli verso un acquisto)
  • Valutazione delle prestazioni della campagna
  • Rapporti sulle prestazioni del personale
  • Ripristino del servizio al paziente
  • Ottimizzazione del ROI (Utilizzo ottimale o più efficace delle risorse o della spesa pubblicitaria per ottenere i migliori risultati)

Poiché ogni specializzazione sanitaria ha i suoi valori unici da offrire, ogni centro o professionista richiede piani di marketing personalizzati in grado di soddisfare le proprie esigenze e obiettivi. 
Una strategia di marketing sanitario in genere inizia con:

  • Controllo approfondito del tuo sito Web
  • Verifica della visibilità e della compatibilità complessive del sito Web
  • Studio della reputazione e dell’autorità generali del tuo marchio
  • Analisi delle proposte di valore unico (UVP **) che il tuo servizio ha da offrire

(**) – Gli UVP sono una chiara dichiarazione che descrive i vantaggi della tua offerta. Sono fatti al fine di sviluppare una solida struttura a breve e lungo termine. Non importa quanto grande o piccola, nuova o consolidata possa essere la tua azienda, la sua strategia di comunicazione dovrebbe sempre concentrarsi sulla costruzione dei 7 valori del successo del marketing sanitario per garantirne lo sviluppo complessivo. 
I 7 valori sono:

  • Coordinazione aziendale
  • Percezione del bisogno del paziente
  • Servizio/Prodotto unico
  • Una base di Pazienti Soddisfatti e leali
  • Dati
  • Una reputazione online stellare
  • Una solida presenza su Internet

I 7 valori del successo del marketing nel settore sanitario

I” 7 valori del successo del marketing sanitario ” sono la base della strategia di marketing sanitario progettata dai professionisti di paziente soddisfatto per gestire le prestazioni complessive e la crescita della tua azienda. Questo piano aiuta ad acquisire pazienti, migliorando la loro soddisfazione e costruendo una presenza e reputazione online solida. L’implementazione di questo approccio nel tuo piano di marketing migliorerà il recupero, la fidelizzazione e l’acquisizione dei pazienti.

Marketing sanitario: diversi strumenti e tecniche

Sono finiti i giorni in cui una comunicazione unidirezionale, indiscussa e non interattiva dei tuoi servizi (TV, radio, giornali, ecc.) è sufficiente a far crescere il numero dei tuoi pazienti. Oggi, poiché i pazienti sono diventati strumenti di pubblicità tradizionali, più intelligenti e potenziati dalle informazioni, i “vecchi strumenti di comunicazione” sono diventati obsoleti. Nuovi canali e strumenti di informazione del paziente sono entrati al centro della scena per soddisfare l’esigenza di apprendere tutto, prima di scegliere uno specialista. I moderni strumenti e tecniche di marketing sanitario ti aiutano a commercializzare con successo la tua unicità:

  • Ti consentono di creare le strategie di marketing più efficaci
  • Ti permettono di rimanere aggiornato sulle ultime tendenze e tecniche
  • Ti aiutano a produrre risultati misurabili e raggiungere i tuoi obiettivi prefissati

Ecco diversi strumenti e tecniche di marketing sanitario che aiutano a realizzare una campagna di marketing sanitario di successo:

  1. Sito Web sanitario ottimizzato
    Secondo uno studio, l’80% delle persone cerca informazioni relative alla salute online, sia che si tratti di conoscere le proprie condizioni, scegliere una clinica privata o uno specialista. Con un sito Web ottimizzato per i tuoi potenziali pazienti, puoi impostare il tuo brand per rispondere alle loro domande. Dovrai ottimizzare il tuo sito Web in modo che soddisfi solo le esigenze di pazienti specifici che rappresentano i tuoi consumatori diretti. Tratta il tuo sito Web come se fosse il tuo ufficio virtuale. Serve anche come touchpoint (punto in cui brand e clienti entrano di contatto) online nel quale attirerai potenziali pazienti in cerca di una soluzione. Un sito Web sanitario ottimizzato farà anche da punto di acquisizione per stabilire una linea di comunicazione interattiva fra pazienti esistenti o potenziali attraverso funzionalità specifiche come l’iscrizione ad una mailing list, la compilazioni di moduli di appuntamento, l’invio di reclami, chiamate dirette, indicazioni per l’ubicazione e molto altro. Il tuo sito web sanitario ottimizzato dovrebbe essere:
    • Semplice e facile da navigare – Il tuo sito web dovrebbe avere un design chiaro e semplice che sia facile da capire e navigare. Dovrebbe contenere elementi come menu di navigazione chiari, pulsanti CTA (call-to-action) di grandi dimensioni (ad es. Chiama ora, fissa un appuntamento, ecc.) ed essere navigabile attraverso una funzione di ricerca che consente ai visitatori di trovare rapidamente le informazioni che stanno cercando.
    • Un Rafforzamento della fiducia: fornire le informazioni che i potenziali pazienti stanno cercando. Crea contenuti di qualità che rispecchiano le ricerche effettuate o le domande poste dai tuoi pazienti. Assicurati di includere un numero di telefono locale, recensioni e testimonianze per aumentare la tua credibilità.
    • Ottimizzazione mobile: assicurati che il tuo sito Web sia ottimizzato per i dispositivi mobili. Essere ottimizzati per dispositivi mobili significa che un sito Web può riformattarsi per un elenco di dispositivi portatili, inclusi gli smartphone.
  2. SEO e strategia dei contenuti
    Strategie di marketing per la ricerca come SEO (Search Engine Optimization) e strategie di contenuto lavorano insieme per creare una solida presenza online al tuo brand attirando più contatti e opportunità di conversione. Uno degli obiettivi principali di una strategia SEO e di contenuto è la creazione di articoli utili e pertinenti alle domande dei pazienti. La SEO viene sviluppata incorporando i termini di ricerca o fornendo soluzioni basate sull’intento di ricerca degli utenti all’interno dell’articolo al fine di aiutare il tuo sito a posizionarsi nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Una strategia di contenuti di assistenza sanitaria avvantaggia il tuo brand nei seguenti modi:
    • Ti posiziona come un brand credibile online
    • Trasforma il tuo brand in una destinazione di riferimento
    • Incoraggia i potenziali pazienti a interagire con il tuo brand durante le fasi critiche del ciclo di vendita (in termini di marketing, è il processo che le aziende subiscono quando vendono un prodotto a un cliente)
    • Aumenta i risultati di ricerca organica del tuo sito Web (le ricerche organiche sono termini di ricerca non pagati e che forniscono risultati completamente basati sulla loro rilevanza)
    • Riduce la necessità di soluzioni a pagamento per creare opportunità di conversione online
    • Indirizza il traffico del pubblico dai siti di social media
    • Rende la tua strategia di promozione del brand più affidabile e meno costosa in quanto fornisce metriche esatte alla domanda del pubblico.

      Altri metodi SEO che puoi utilizzare per aumentare la posizione e il ranking del tuo sito Web di assistenza sanitaria online sono:
    • Fai citare il tuo sito Web e delle sue informazioni commerciali su directory pertinenti di attività commerciali online locali.
    • Connettiti con “influencer” del settore per ottenere citazioni che creano fiducia
    • Creazione e gestione della community di pazienti su diversi forum online e altri luoghi di scambio di informazioni per aumentare il coinvolgimento.
  3. Gestione dei pazienti sui social media
    Secondo il sondaggio condotto da PwC sui consumatori di 1.060 adulti, oltre l’80% delle persone di età compresa tra 18 e 34 anni condivide le informazioni sulla salute attraverso i social media, mentre circa il 90% delle persone si fida delle informazioni trovate sui social media. Questi dati devono portarti a dedurre che la tua azienda necessita una strategia di marketing attiva e solida che coinvolga i social e che si concentri sul miglioramento dell’interazione dei pazienti attraverso sforzi di costruzione di community online. In questo modo, puoi facilmente raggiungere l’80% delle persone che cercano informazioni sanitarie sui social media e coinvolgerle in una conversazione attiva. 
    La gestione della community di pazienti sui social media aiuta i brand sanitari in diversi modi:
    • Educazione ed esperienza del paziente: i pazienti possono interagire con gli altri pazienti e gli specialisti sono in grado di offrire consigli di salute e benessere ad un pubblico grande e interessato all’argomento.
    • Miglioramento dei risultati sulla salute: i pazienti che interagiscono con altri pazienti per apprendere consigli sulla gestione della salute possono migliorare i propri risultati.

      Per ottenere tutto ciò, dovresti iniziare a fare le seguenti cose sui tuoi account:
    • Condividi informazioni sanitarie e argomenti di benessere sui tuoi profili sui social
    • Discuti di problemi medici, comuni alle comunità sociali e locali
    • Rispondi ai commenti e alle domande relative all’assistenza sanitaria dei pazienti, ma non menzionare i dettagli del caso di alcun paziente
    • Prova a impartire educazione sanitaria attraverso contenuti video. Ricorda, il successo della tua strategia sui social media dipende dalla comprensione e dalla realizzazione di ciò di cui i tuoi pazienti hanno bisogno e dalla risoluzione dei loro problemi.
  4. Strumento di gestione della reputazione online
    Secondo un recente sondaggio di Software Advice, l’82% dei pazienti utilizza le recensioni online per valutare i medici. Ciò indica che una reputazione online è essenziale per attirare nuovi pazienti da Internet. Se la reputazione online è il tuo obiettivo, le recensioni e le valutazioni sono le strategie che devi attuare per raggiungere l’obiettivo. Le recensioni online sono così importanti che possono convincere i pazienti (il 48% di loro, secondo lo studio sulla consulenza software) a uscire dalla tua community e selezionare competitors con recensioni migliori. L’uso di uno strumento di sviluppo delle recensioni online è una soluzione pratica e altamente raccomandata per la gestione della reputazione. Uno strumento di sviluppo della reputazione aiuta nei seguenti modi diversi:
    • Acquisizione di recensioni positive – Incoraggiare i pazienti a scrivere e inviare recensioni autentiche online.
    • Protezione da revisione negativa: consente di identificare i pazienti infelici in quanto lasciano un’osservazione negativa e promuovono un solido processo di recupero del servizio a tempo debito.
    • Approfondimenti sul sentiment del paziente – Fornire una visione approfondita dell’esperienza del paziente ti aiuta a comprenderne emozioni e sentimenti durante la loro visita.
    • Monitoraggio della reputazione – Ricezione di notifiche immediate quando i tuoi pazienti pubblicano una recensione online, positiva o negativa.
    • Recupero del servizio al paziente: contattare immediatamente i pazienti infelici ed eseguire il processo di recupero del servizio per trattenerli.
    • Informazioni pratiche sulla gestione: garantire un diverso grado di accesso al fine di ottimizzare il flusso di lavoro e di gestione, incluso il monitoraggio delle prestazioni e dell’attività del personale. Il processo di sviluppo della reputazione inizia con l’identificazione delle sue necessità, quindi passa alla raccolta delle recensioni dei pazienti e all’esecuzione del processo di analisi dei dati per comprendere le varie dimensioni dell’esperienza prevalente del paziente e la soddisfazione della tua azienda. Mentre prosegui con il processo di analisi delle revisioni, inizi a identificare i modelli relativi alle tue aree di miglioramento che alla fine aiutano a esplorare i modi per migliorare la soddisfazione dei pazienti – un fattore cruciale per il successo della tua azienda sanitaria in questa era di assistenza sanitaria basata sul valore.
  5. Le Automazioni nel marketing sanitario
    L’automazione nel marketing è l’uso di sistemi di controllo e tecnologie informatiche per ridurre la necessità di sforzi manuali al fine di completare alcune attività ripetitive e di routine, ma essenziali per la gestione delle campagne di marketing. L’uso di strumenti di automazione nel marketing per scopi quali campagne di sensibilizzazione via e-mail, post programmati sui social media, raccolta di revisioni e recupero di servizi, ecc., aiuta infine a ridurre i costi ed a migliorare l’efficienza e la produttività. Con strumenti di automazione come Mailchimp, puoi inviare e-mail ai tuoi pazienti per aiutarli a prendersi cura di loro stessi, ricordargli i controlli di salute di routine o fissare appuntamenti. Strumenti come Hootsuite o Creator Studio ti consentono di pianificare un post sui tuoi account di social media, che è un’opportunità per gestire facilmente i tuoi account. Tutto questo aiuta a personalizzare la comunicazione con i tuoi pazienti o potenziali fornendo loro messaggi tempestivi e pertinenti che favoriscono il loro coinvolgimento – un fattore cruciale per aumentare i risultati positivi, migliorare la loro soddisfazione, ridurre i costi e massimizzare le entrate della tua azienda. L’unica avvertenza durante l’utilizzo di tecniche di automazione come l’email marketing sono le linee guida sulla privacy stabilite dalla Legge sul marketing sanitario. La legge pone restrizioni alla divulgazione dell’identità e delle informazioni di un paziente sulla sua specifica condizione di salute in una mail promozionale o in un post sui social media o ovunque senza la sua autorizzazione scritta. 

  6. Pubblicità online per l’assistenza sanitaria
    Le soluzioni pubblicitarie online come Pay-Per-Click (PPC) sono il modo più veloce per trovare e raggiungere potenziali pazienti. PPC è un modello di pubblicità su Internet in cui gli inserzionisti pagano ogni volta che uno dei loro annunci viene visualizzato, cliccato o riprodotto. “PPC è essenzialmente un modo per acquistare visite al tuo sito, piuttosto che tentare di “guadagnare” quelle visite organicamente.” PPC si basa essenzialmente sul motore di ricerca di Google e sugli annunci della Rete Display, il che significa che non è l’unico modello di pubblicità su Internet. Esistono altre piattaforme, in alcuni casi meno costose come YouTube Ads, Facebook / instagram Ads ugualmente valide ma che non rispondono alla domanda diretta dell’utente. Vediamo come possono aiutarti nel marketing della tua azienda:
    • Annunci di Google: le opzioni di ricerca e visualizzazione di annunci di Google ti consentono di creare ed eseguire annunci per la tua azienda/brand in modo che possa apparire istantaneamente in cima ai risultati di ricerca per pertinenza in base alla richiesta di bisogno dei pazienti e su altri siti Web di terze parti che rientrano nella Rete Display di Google.
    • Annunci Facebook / Instagram ti consentono di scegliere come target un gruppo di destinatari specifico in base a demografia, interesse, comportamento, posizione e molti altri fattori.
    • YouTube Ads – Il video marketing online è la nuova tendenza. Puoi pubblicizzare la tua azienda attraverso annunci YouTube che vengono visualizzati come video suggeriti, banner pubblicitari, annunci video in-stream o annunci overlay in-video.
    • Retargeting o Remarketing – Questo è come uno strumento magico nella pubblicità online. Ti permette di indirizzare il tuo messaggio a quei singoli pazienti che in precedenza hanno mostrato interesse verso il tuo brand attraverso i tuoi canali social o il tuo sito internet ma che non hanno intrapreso alcuna azione di conversione. La pubblicità online unita alla strategia SEO ti aiuta a far crescere il tuo brand mettendolo di fronte al pubblico di destinazione e assicurandoti che i messaggi siano effettivamente visti e rimangano nella mente degli utenti. La pubblicità online sui social media e gli annunci sui motori di ricerca consentono di aumentare il traffico del sito web rendendolo agli occhi dei potenziali consumatori pertinente e di alta qualità. Questo ti permetterà a nel tempo di generare lead immediati.
  7. Dati sanitari e analisi
    Misurare e analizzare i risultati delle tue campagne di marketing sanitario è essenziale per valutarne l’efficacia. Metriche specifiche ti aiutano a capire se la tua strategia di marketing sanitario è efficace o se devi cambiare strategia. I dati e le soluzioni di analisi come Google, Instagram, Facebook o YouTube Analytics ti consentono di analizzare le seguenti metriche:
    • Traffico di siti Web e blog: il numero di visitatori del tuo sito Web e la quantità di tempo che trascorrono su contenuti specifici, indicano se i tuoi contenuti risultano apprezzabili o meno dai tuoi pazienti.
    • Impegno sociale: se le persone apprezzano, condividono, repostano e / o commentano gli aggiornamenti dei social media, trovando i tuoi contenuti interessanti e utili.
    • Collegamenti in entrata: se stai ricevendo abbastanza collegamenti esterni al tuo sito Web da siti autorevoli come pubblicazioni sanitarie, notizie locali o nazionali o dal sito di un influencer sanitario, al fine di migliorare significativamente le classifiche di ricerca del tuo sito.
    • Consapevolezza e reputazione del marchio – Controlla le tue recensioni, positive o negative, aiutandoti a misurare la consapevolezza e la reputazione del tuo marchio.
    • Conversione – Iscrizioni, chiamate, appuntamenti programmati, ecc., Ti aiutano a misurare e analizzare le entrate o i profitti che stai ottenendo dai tuoi sforzi di marketing. L’analisi ti aiuta a tenere traccia di tutto ciò che riguarda la tua campagna, compresi i ritorni delle tue spese di marketing. Un altro ottimo modo in cui l’analitica aiuta è l’analisi predittiva dei dati che consente di identificare la probabilità di risultati futuri sulla base di dati storici.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti aggiorneremo su news, guide e casi studio per migliorare il marketing della tua azienda, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali.

Potrebbero interessarti anche:

Un caso studio che ha generato più di 100.000€ di fatturato

Compila il form qui sotto, riceverai il nostro case study gratuitamente

Un team di esperti in marketing sanitario pronto ad aiutarti

Compila il form qui sotto: ti risponderemo entro 48h.

Puoi anche contattarci qui: